M 88 – Galassia nella “Chioma di Berenice”

M 88 è una galassia a spirale visibile nella costellazione della Chioma di Berenice; fu scoperta da Charles Messier nel 1781.

M88 appartiene all’Ammasso della Vergine; la sua inclinazione rispetto alla nostra linea di vista è di circa 30°, sufficiente perché siano visibili le strutture dei bracci di spirale, che appaiono ben marcati; le sue dimensioni sono pari a 130.000 anni luce, quindi superiori a quelle della Via Lattea. La sua massa é stimata in circa 200 miliardi di masse solari. La sua distanza da noi sarebbe di circa 50 milioni di anni luce. Secondo le stime sulla sua velocità radiale la galassia retrocede da noi alla velocità di 2.285 km/s. Nel maggio del 1999 è stata osservata in M88 una supernova denominata come SN 1999cl, che raggiunse una magnitudine apparente pari a 13,6.

L’immagine pubblicata è stata ripresa con filtri LRGB.

Dettagli progetto

  • Autore: Danilo Caldini
  • Data: 23 aprile 2020
  • Luogo: Piacenza
  • Camera: CCD monocromatica Moravian G2-8300 EFW
  • Telescopio: Riflettore Ritchey-Chrétien GSO RC 10 C (diametro 254 mm – focale 2000 mm)
  • Montatura: iOptron CEM60
  • Tempo: 6h 45m (L=300sx33p + RGB=240sx20p cad )
  • Calibrazione Monitor

    Per una corretta calibrazione del monitor dovreste distinguere le 16 tonalità di grigio.

    Scala di grigi

Responses (2)

  1. Michela Dallatana
    17 giugno 2020 al 17:23 · Rispondi

    Meravigliosa!

    • Danilo Caldini
      18 giugno 2020 al 09:08 · Rispondi

      Grazie Michela dell’apprezzamento alla foto.
      M88 è proprio una galassia interessante.

Rispondi a Danilo Caldini Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su