Nebulosa “Muro del Cigno”

La Nebulosa Nord America (anche nota con le sigle NGC 7000 e C 20) è una nebulosa a emissione visibile nella costellazione del Cigno, situata prospetticamente nei pressi di Deneb, ovvero la coda del cigno ed anche la sua stella più brillante. La forma della nebulosa disegna il continente nordamericano, soprattutto la costa est, tra il Golfo del Messico e la Florida. Essa costituisce assieme alla vicina Nebulosa Pellicano un unico complesso nebuloso, situato a circa 1960 anni luce, in cui è attiva la formazione stellare, come è testimoniato dalla presenza di diversi oggetti stellari giovani e oggetti HH; questi fenomeni riguardano principalmente stelle di piccola e media massa.

Il dettaglio maggiormente riconoscibile è proprio il grande arco situato nella parte meridionale, ripreso nella foto, denominato anche il “Muro del Cigno” e che delinea idealmente la figura del “Golfo del Messico”. La nebulosa nella sua interezza e soprattutto il suo colore rossastro, dovuto alla linea di emissione nell’Hα, sono visibili solamente in fotografia.

L’immagine pubblicata risulta in falsi colori poiché la ripresa è stata effettuata con i filtri in banda stretta Ha, OIII e SII, e poi elaborata in tricromia con il metodo “Hubble palette”. Nella prima elaborazione il giallo rappresenta l’emissione in Hα, nella seconda elaborazione il giallo è stato virato in rosso con Photoshop.

Dettagli progetto

  • Autore: Danilo Caldini
  • Data: 20 agosto 2017
  • Luogo: Osservatorio di Lazzarello
  • Camera: CCD monocromatico Moravian G2-8300 EFW
  • Telescopio: Rifrattore ED VIXEN ED102SS (diametro 102 mm – focale 660 mm)
  • Montatura: SKYWATCHER NEQ6 controllata da SYN SCAN
  • Tempo: 2h 20m (Ha=8pose x 600s + OIII=6 pose x 300s + SII=6pose x 300s)
  • Calibrazione Monitor

    Per una corretta calibrazione del monitor dovreste distinguere le 16 tonalità di grigio.

    Scala di grigi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su